mercoledì 8 maggio 2013

"Non mi sentivo all'altezza di essere madre"


Due figli di 7 e 10 anni, un marito con un buon lavoro, 4 nonni su cui fare affidamento e "un esercito di baby sitter", Chiara si definisce una mamma fortunata. Ma anche lei, dopo la nascita del primo figlio, ha vissuto un periodo difficilissimo, soffrendo di "maternity blues": "La solitudine delle madri è molto sottovalutata. Quando è nato ho pianto tutta la prima settimana. Tornassi indietro mi farei aiutare da uno psicologo"
Guarda l'inchiesta video di SARA FICOCELLI